ballo

I balli di gruppo, anche denominati Social Dance, sono un fenomeno degli ultimi tempi nato dalla necessità del singolo di aggregarsi e divertirsi su musiche nate per ballare senza troppe pretese

LA STORIA DEI BALLI DI GRUPPO

La loro diffusione si può far risalire agli anni ’60 con brani come il Twist e ancora come il famoso Hully Gully e, in Italia in particolare, il famosissimo “Watussi” o ancora il “Cha Cha Cha della segretaria” fino ad arrivare ai nostri giorni con musiche più moderne e a volte studiate ad hoc per far scatenare le persone singole che, però, si ritrovano tutte insieme con la gioia di muoversi improvvisando delle vere e proprie coreografie spesso sotto la necessaria guida di un “direttore” coreografico che suggerisce i movimenti.

Sostanzialmente i Balli di Gruppo si possono dividere in due tipi: quelli che si ispirano alle musiche dei balli di coppia come il Samba, il Cha Cha Cha, il Mambo, il Merengue,…, e quelli invece creati su musiche apposite come il già citato Hully Gully, il Twist, la Macarena, il Tiburon, El Pam Pam, la Vuelta, El Tipitipitero e molti altri.

Dal 1995 questi balli, che richiamano sempre tanti appassionati e altrettanti curiosi, sono stati riconosciuti come categoria amatoriale dalla FIDS.

IL CORSO

Il nostro corso è rivolto veramente a tutti, sia a coloro che vogliono semplicemente muoversi con allegria, sia per coloro che vogliono apprendere vari e molteplici stili di danza sotto forma di coreografie più o meno comuni e con vari livelli di difficoltà.

Non si prevedono requisiti speciali, solo tanta volontà di imparare e costanza nelle lezioni. I balli di gruppo sono atti a socializzare, questa caratteristica insieme alla facilità dei passi sono il loro punto di forza. Anche balli più complessi come il Cha cha cha hanno origine come balli di gruppo.

condividi sui social

Contattaci

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci